Camping (1957)


Titolo inglese Camping

Regia Franco Zeffirelli
Cast
Nino Manfredi, Marisa Allasio, Paolo Ferrari

Durata 94 minuti

Aspect ratio 1.33:1




Sinossi


Questa pellicola segna il debutto nella regia del Maestro Franco Zeffirelli, dopo avere lavorato nel mondo dello spettacolo già da diversi anni sia come attore che in qualità di scenografo. Il film racconta la storia di due giovani fidanzati, Tao (Paolo Ferrari) e Valeria (Marisa Allasio), che decidono di andarsi a godere una bella vacanza in intimità, lontani dalla solita routine quotidiana. I genitori di Valeria però, diffidenti nei confronti del ragazzo, decidono che con loro parta anche Nino (Nino Manfredi), suo fratello.

Dopo un viaggio pieno di peripezie, a bordo di un sidecar, si ritrovano in un camping popolato in prevalenza da turisti di nazionalità tedesca, i quali vengono attratti dalla bellezza ammaliante di Valeria, che dovrà subire il costante controllo del suo fidanzato e di suo fratello. Marisa Allasio riveste qui il ruolo che le verrà sempre imposto durante tutta la sua breve carriera cinematografica: la ragazza bella, tutta curve, che attira gli sguardi maschili ma che possiede saldi principi morali ed una insospettabile dose di ingenuità nei rapporti con gli uomini. Nonostante ciò, in "Camping" recita per buona parte del film in costume da bagno mozzafiato.


[Clicca sulle anteprime per visualizzare la galleria]