Amore senza fine (1981)


Titolo inglese Endless Love

Regia Franco Zeffirelli
Sceneggiatura Scott Spencer

Cast
Brooke Shields, Martin Hewitt, Shirley Knight, Don Murray, Richard Kiley, Beatrice Straight, James Spader, Ian Ziering.

Genere  Drammatico

Durata 116 Minuti

Colore

Aspect ratio 1.85:1




Sinossi


"Amore senza fine" è stato diretto nel 1981 da Franco Zeffirelli, qui al suo secondo film girato per la major statunitense Universal Pictures dopo "Il campione" del 1979. La pellicola racconta la travagliata storia d'amore tra la quindicenne Jade (Brooke Shields) e il diciasettenne David (Martin Hewitt), ostacolati dalle rispettive famiglie, soprattutto dal padre di lei, che allontana David per permettere alla figlia di terminare gli studi con tranquillità.

David, ossessionato dalla passione per la ragazza, darà fuoco alla casa della sua amata e per questo sarà condannato a cinque anni in manicomio. Uscito dopo soli due anni per buona condotta, parte per New York alla ricerca di Jade, andando contro le disposizioni di legge che gli impongono di non lasciare la città. Una volta nella Grande Mela viene riconosciuto da Hugh, il padre di Jade, che nell'inseguirlo perde la vita in un incidente.

Quando i due amanti si rincontrano ed il loro amore riaffiora ad ostacolarli sono stavolta i fratelli di lei che accusano il ragazzo della morte del padre. David finisce di nuovo in carcere e a Jade non resta che aspettare il ritorno del suo amore. La canzone del film, candidata all'Oscar, è "Endless Love", eseguita da Diana Ross e Lionel Richie, mentre nella pellicola fanno il loro debutto sul grande schermo gli attori Tom Cruise, James Spader e Ian Ziering.

Sceneggiatura di Scott Spencer tratta dal romanzo di Judith Rascoe.


[Clicca sulle anteprime per visualizzare la galleria]